Gattuso, orgoglio per Italia e Var

"Orgoglio per il calcio italiano e per la nostra Var". Rino Gattuso ha provato queste emozioni per le prove in Champions League di Roma e Juventus e preferisce non commentare lo sfogo di Gianluigi Buffon contro l'arbitro. "Provo orgoglio per il nostro calcio, da anni non si vedevano prestazioni così importanti, e sono contento per miei ex compagni. Ma non giudico Gigi perché faccio già fatica a giudicare me stesso - sottolinea -. Negli ultimi anni di carriera, la vena mi si è chiusa spesso Ho dato una capocciata a Jordan e ho preso cinque giornate di squalifica, all'Olimpico sono andato su una balaustra a offendere il mio ex allenatore Leonardo e mi sono preso una bella multa". "Tante volte - ha aggiunto Gattuso - provo imbarazzo per mio figlio che mi mostra le immagini su Internet. Per me Gigi è stato un grandissimo compagno e un grande campione. Quando si sentirà, chiederà scusa ma non è quello il problema".

Altre notizie

Notizie più lette

  1. La Provincia di Como
  2. La Provincia di Como
  3. Resegoneonline.it
  4. Corriere di Como
  5. Espansione TV

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Lezzeno

FARMACIE DI TURNO

    Nel frattempo, in altre città d'Italia...